Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Nuovo bando Espon sulla disoccupazione giovanile

Ricerca applicata “Disoccupazione giovanile: tendenze territoriali e resilienza regionale”, scadenza 15 giugno 2017 alle ore 10:30 (CET – ora dell’Europa Centrale)

L’attività di ricerca dovrebbe fornire prove territoriali sulle cause, le tendenze e le dinamiche della disoccupazione giovanile, con particolare attenzione alla resistenza regionale alla disoccupazione giovanile in diversi tipi di regioni.

Più concretamente, l’obiettivo di questa attività è quello di ricevere le risposte alle seguenti questioni chiave di politica:

Quali modelli territoriali e le tendenze della disoccupazione giovanile, inclusi i NEET attivi / non attivi, possono essere individuati nelle regioni e nelle città europee viste in una prospettiva pre e post-crisi del periodo 2000-2016? Possono essere identificati specifici modelli territoriali in materia di disoccupazione giovanile e NEET attivi / non attivi in ​​diversi tipi di regioni (aree urbane, isole, aree popolate a bassa densità, aree rurali, aree transfrontaliere ecc.)? In che modo la disoccupazione giovanile è geograficamente distribuita in termini di sesso e di etnia? In che modo le tendenze di sviluppo della disoccupazione giovanile si confrontano con le tendenze di sviluppo della disoccupazione totale? In quali regioni sono i modelli individuati sulla disoccupazione giovanile paragonabile agli schemi della disoccupazione totale e in quali regioni i modelli della disoccupazione giovanile differiscono dalla disoccupazione globale?

Quali sono i fattori chiave (cause) generali e specifici della crescita della disoccupazione giovanile nei paesi e regioni europei tenendo conto della struttura del mercato del lavoro, della concentrazione dei settori economici (industria, agricoltura, ICT, ecc.), I sistemi di istruzione , Tra cui l’esistenza di formazione professionale e apprendistato (che sono particolarmente importanti in relazione ai NEET), i livelli di mobilità, il sistema di assistenza sociale, nonché i contesti culturali e storici specifici? Inoltre, quali conseguenze generali e specifiche della disoccupazione giovanile possono essere rilevate in tutti i paesi europei e in diversi tipi di territori?

In che misura i livelli di disoccupazione giovanile e NEET attivi / inattivi in ​​alcuni paesi e regioni europei possono essere attribuiti alla capacità di resistenza regionale, al livello di mobilità, alle strutture di governo e alle iniziative politiche?

Quali buone pratiche in termini di attuazione di soluzioni per affrontare la disoccupazione giovanile nelle regioni europee possono essere identificate, tra cui la promozione dell’occupazione giovanile, dell’istruzione / formazione e dell’attuazione della garanzia per i giovani, dell’iniziativa per l’occupazione giovanile e dell’iniziativa EURES? Quali sono i fattori chiave di successo e come vengono affrontate le sfide per l’attuazione della garanzia dei giovani e dell’iniziativa per l’occupazione giovanile? Quali buone pratiche potevano essere trasferite ad altre regioni e, in caso affermativo, come?

Come può ulteriormente mobilitare la politica di coesione per sostenere riforme strutturali a lungo termine per promuovere l’occupazione giovanile e migliorare l’attuazione della garanzia per i giovani, l’iniziativa per l’occupazione giovanile e l’iniziativa EURES per rafforzare la resilienza nelle regioni europee contro la disoccupazione giovanile?


budget e scadenza

Il budget massimo disponibile per questo contratto è di 600.000 euro, escluso l’IVA, ma include tutte le altre tasse, pagamenti, spese di viaggio, alloggio e consegna. Tendering dei documenti La documentazione relativa al Call, come le specifiche tecniche, gli allegati, le domande e le risposte, è accessibile gratuitamente fino a 7 giorni prima del termine di presentazione, come segue: Presso la piattaforma ESPON EGTC e-Tendering Presso i Portail des Marchés Publics di Lussemburgo Scadenza Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è il 15 giugno 2017 alle ore 10:30 (CET – ora dell’Europa Centrale).

Ulteriori nformazioni sono disponibili al seguente link



11 Mag 2017 Commenti chiusi | Novità, Programmi ESPON 2020 e URBACT III

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto