Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Approvate graduatorie bando Standard PLUS.

Saranno finanziati tutti i progetti che hanno raggiunto le soglie minime di qualità.

Il Comitato di Sorveglianza (CdS) del Programma Italia-Croazia riunitosi a Spalato il 26 e 27 ottobre ha approvato l’istruttoria per la valutazione di qualità dei 24 progetti candidati al finanziamento nell’ambito del bando per progetti Standard Plus.

Di questi 24 progetti, ben 22 hanno raggiunto le soglie minime di punteggio per l’ammissione al finanziamento. L’originaria allocazione di 15 milioni di Euro era sufficiente a finanziare 17 proposte progettuali, tuttavia il CdS ha deciso di finanziare tutte e 22 le proposte progettuali avvalendosi della possibilità di: a) finanziare per intero anche la prima delle proposte ammissibili, ma escluse dal finanziamento, se le risorse FESR non assegnate coprono almeno il 30% del contributo FESR richiesto (per gli Assi 2 e 4); b) incrementare le risorse stanziate al fine di approvare tutti i progetti ammissibili (per l’Asse 3).

Al territorio regionale veneto, rappresentato da enti pubblici, università, associazioni di categoria e soggetti privati in 13 dei 22 progetti finanziati, sono state assegnate risorse per oltre 2,8 milioni di Euro. Sei progetti vedono la partecipazione diretta della Regione del Veneto con le sue Strutture.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso il sito ufficiale del Programma (link diretto).

2 Nov 2017 Commenti chiusi | Cooperazione territoriale europea, Novità, Programma Italia-Croazia 2014-2020

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto