Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Home » Politica di coesione e programmazione 2014/2020 » Cooperazione territoriale europea » Aperta la consultazione on line per il nuovo programma Adriatico-Ionico 2014-2020

Aperta la consultazione on line per il nuovo programma Adriatico-Ionico 2014-2020

Nasce il nuovo programma di cooperazione transnazionale Adriatico-Ionico 2014-2020: aperta la consultazione on line fino al 17/07/2014

Nasce il nuovo programma di cooperazione transnazionale Adriatico – Ionico 2014-2020, che coinvolge 8 paesi partner che aderiscono alla strategia dell’UE per la regione adriatico-ionica (EUSAIR): 4 Stati membri dell’UE (Croazia, Grecia, Italia e Slovenia) e 4 paesi IPA (Albania, Bosnia-Erzegovina , Montenegro e Serbia).

Il programma è cofinanziato dall’Unione europea attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e lo Strumento di preadesione (IPA).
La Regione Emilia-Romagna è stata designata come futura Autorità di gestione dalla Task Force composta da rappresentanti dei competenti Ministeri dei 8 paesi partecipanti.

La definizione della strategia e la scelta degli obiettivi tematici (OT) e delle priorità d’investimento (IPS) per il futuro programma Adriatico Ionico sono responsabilità della Task Force.

In questo fase di programmazione, una consultazione online è stata lanciata ieri con l’obiettivo di ricevere input dagli stakeholders nazionali e regionali relativi a :

  • Le sfide da affrontare attraverso la cooperazione transnazionale nell’area Adriatico Ionica
  • La selezione provvisoria di obiettivi e priorità
  • Le tipologie di azioni necessarie per realizzarli

Per coloro che vorranno condividere le proprie opinioni sulle sfide rilevanti per l’area del Programma e sulle modalità più efficaci & efficienti di gestirle nell’ambito di un programma di cooperazione transnazionale, è possibile registrarsi per il completamento del questionario online cliccando qui.

La consultazione rimarrà aperta dal 2 al 17 luglio 2014.

Per maggiori informazioni sulla strategia dell’UE per la regione adriatico-ionica (EUSAIR), si può visitare la pagina curata dalla Commissione europea.

Una prima bozza dell’analisi territoriale e della strategia del Programma è scaricabile qui, tuttavia i contenuti sono ancora in discussione in seno alla Task Force e come tali passibili di profonde modifiche. Sono qui riportati a mero titolo orientativo.

3 lug 2014 Commenti chiusi | Cooperazione territoriale europea, Novità, Programma ADRION 2014-2020, Tavolo di Partenariato CTE - Incontri e consultazioni

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto