Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Home » Politica di coesione e programmazione 2014/2020 » Cooperazione territoriale europea » Novità » Al via la consultazione pubblica sulla Strategia europea per la Regione Adriatico Ionica

Al via la consultazione pubblica sulla Strategia europea per la Regione Adriatico Ionica

La direzione generale (DG) della Politica regionale e urbana della Commissione europea invita tutti gli stakeholders interessati (persone fisiche, organizzazioni pubbliche, imprese, società civile ecc.) a partecipare alla consultazione pubblica sulla Strategia europea per la Regione Adriatico Ionica (EUSAIR)

Il Consiglio europeo del 13-14 dicembre 2012 ha formalmente chiesto alla Commissione europea di presentare la Strategia europea Adriatico Ionica entro la fine del 2014. Scopo di quest’ultima è promuovere la prosperità economica e sociale nonché la crescita e l’occupazione dell’area aumentando l’attrattività, la competitività e le connessioni dei relativi territori. La Strategia può inoltre giocare un importante ruolo anche nella promozione dell’integrazione europea dei balcani occidentali.

In particolare l’EUSAIR:

  1. coinvolge otto paesi: 4 Stati membri (Croazia, Grecia, Italia e Slovenia) e 4 Stati extra-UE (Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro e Serbia);
  2. è focalizzata su argomenti di reciproco interesse, articolati in 4 pilastri, ovvero:  
  • Orientare lo sviluppo marino e marittimo innovativo;
  • Collegare la Regione;
  • Preservare, proteggere e migliorare la qualità del’ambiente;
  • Aumentare l’attrattività regionale.

La consultazione pubblica avviata mira e raccogliere le opinioni dei soggetti interessati al fine di garantire che l’EUSAIR sia fondata su basi realistiche, appropriate negli obiettivi oltre che rispondenti agli effettivi bisogni degli abitanti dell’area.

I contributi presentati verranno discussi in occasione della conferenza organizzata ad Atene, il 6-7 febbraio 2014 e contribuiranno alla preparazione della Strategia.

La consultazione si chiude il 17 gennaio 2014.

Informazioni aggiuntive sono reperibili su Inforegio.


13 gen 2014 Commenti chiusi | Novità

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto