Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Italia-Croazia. Pubblicate le graduatorie del bando Standard.

Sui 50 progetti finanziati ben 31 coinvolgono partner veneti per un valore di oltre 13 milioni di Euro.

Il Comitato di Sorveglianza del Programma Italia-Croazia, nella riunione che ha avuto luogo a Venezia il 19 e 20 luglio, ha approvato le graduatorie del bando denominato “Standard” che l’Autorità di Gestione ha reso disponibili sul sito ufficiale del Programma a questo indirizzo: http://www.italy-croatia.eu/content/results-1st-call .

Nel complesso, le quattro graduatorie (una per asse prioritario) riconoscono il finanziamento a 50 progetti per un importo totale di più di 101 milioni di Euro (FESR). Tale risultato deriva dall’allocazione dell’importo iniziale messo a bando (63,2 milioni di Euro FESR), dall’applicazione delle regole del bando (punteggi ex aequo e “regola del 30%”) e da una significativa integrazione dei fondi stanziati per il bando decisa dal Comitato di Sorveglianza che ha consentito lo “scorrimento” delle graduatorie sino all’approvazione dei progetti in esse indicati.

Il territorio regionale veneto, rappresentato da enti pubblici, università, associazioni di categoria e soggetti privati, è riuscito ad essere presente attraverso la partecipazione di  almeno un soggetto partner in ben 31 progetti finanziati, vedendosi assegnati nel complesso oltre 13 milioni di Euro (FESR).

25 Lug 2018 Commenti chiusi | Cooperazione territoriale europea, Programma Italia-Croazia 2014-2020, Strategia EUSAIR

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto