Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Home » Politica di coesione e programmazione 2014/2020 » Adottato il Codice di Condotta sul Partenariato per i programmi 2014/2020

Adottato il Codice di Condotta sul Partenariato per i programmi 2014/2020

Adottato ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, il Codice si occupa di uno degli elementi chiave della politica di coesione 2014/2020, ovvero la stretta cooperazione tra le autorità nazionali, regionali e locali, il settore privato, il partenariato economico e sociale in generale.

La Commissione Europea ha adottato, lo scorso 7 gennaio, il Codice di Condotta sul Partenariato.

Si tratta di un atto delegato, con valore quindi giuridicamente vincolante e direttamente applicabile nell’ordinamento di ciascuno Stato membro dell’UE, che entrerà in vigore tra due mesi in assenza di rilievi formulati dal Parlamento Europeo o dal Consiglio.

Adottato ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, il Codice si occupa di uno degli elementi chiave della politica di coesione 2014/2020, ovvero la stretta cooperazione tra le autorità nazionali, regionali e locali, il settore privato, il partenariato economico e sociale in generale.

L’obiettivo di questa stretta cooperazione è quello di migliorare la trasparenza e l’efficacia della gestione dei programmi,  nello stesso tempo promuovendo processi di “capacity building” reciproca tra i diversi attori coinvolti e diffondendo le buone pratiche in essere.

European Code of Conduct on the Partnership Principle (atto delegato, 7.01.2014)

Best Practices as regards implementation of the Partnership Principle in ESI Funds’ programmes (documento di lavoro della Commissione Europea,  7.01.2014)


23 gen 2014 Commenti chiusi | Politica di coesione e programmazione 2014/2020

Commenti chiusi.

Cooperazione Territoriale Europea

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto