Cerca con: La Regione dalla A alla Z

Programma Interreg V Italia – Austria 2014 – 2020. Avvio procedimento di valutazione ambientale strategica e consultazione pubblica.

Pubblicazione sul BUR Veneto n. 91 del 19.09.2014 dell’avviso di avvio procedimento di valutazione ambientale strategica e consultazione pubblica (art. 14 comma 1, D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152).

Il programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V Italia –  Austria 2014-2020 avvia la consultazione pubblica della valutazione ambientale strategica per il periodo di programmazione 2014-2020.

La proposta di Programma di cooperazione, il Rapporto ambientale con i relativi allegati (allegato1 “dati statistici del contesto ambientale” e allegato 2 “sintesi non tecnica”), come approvati, in data 04.09.2014,  dalla “Task force 2014 – 2020 per la nuova programmazione”, organo incaricato della proposta alla Commissione europea, sono consultabili presso:

–          l’Autorità procedente: Autorità di gestione del Programma, Provincia Autonoma di Bolzano – Ripartizione Europa  Ufficio per l’integrazione europea, Via Conciapelli 69, 39100 Bolzano e nella rete civica sul sito internet della Ripartizione Europa http://www.provincia.bz.it/europa e sul sito del programma http://www.interreg.net;

l’Autorità competente per la Valutazione ambientale strategica della Regione del Veneto: Dipartimento Territorio – Sezione Coordinamento Commissioni Via C. Baseggio, 5, 30174, Venezia – Mestre e nel sito internet http://www.regione.veneto.it/ della Regione del Veneto nella sezione http://coopterritoriale.regione.veneto.it/ .

La suddetta documentazione è consultabile su supporto cartaceo anche presso la Sezione Cooperazione Transfrontaliera e Territoriale Europea della Regione del Veneto, Dorsoduro 3494/A – 30123 Venezia.

Entro il termine di sessanta giorni dalla pubblicazione sul BUR Veneto n. 91 del 19.09.2014 dell’avviso di avvio procedimento di valutazione ambientale strategica e consultazione pubblica, chiunque può prendere visione della proposta di Programma, del relativo Rapporto ambientale e allegati e presentare proprie osservazioni in forma scritta, anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi. Le suddette osservazioni vanno trasmesse tramite posta elettronica certificata (PEC) specificando quale destinatario entrambe le seguenti Autorità:

–          Autorità procedente: Autorità di gestione del Programma, Provincia Autonoma di Bolzano – Ripartizione Europa  Ufficio per l’integrazione europea, Via Conciapelli 69, 39100 Bolzano (PEC: efre.fesr@pec.prov.bz.it);

–          Autorità competente per la Valutazione ambientale strategica della Regione del Veneto: Dipartimento Territorio – Sezione Coordinamento Commissioni Via C. Baseggio, 5, 30174, Venezia – Mestre (PEC: protocollo.generale@pec.regione.veneto.it )

avendo l’accortezza di scrivere nell’oggetto “osservazioni alla VAS Italia – Austria 2014 – 2020”.

1)      Proposta del programma di cooperazione Interreg V Italia-Austria (PDF 852 kb)

2)      Rapporto ambientale (PDF 2,57 mb)

3)      Allegato 1 – Dati statistici del contesto ambientale (PDF 4,4 mb)

4)      Allegato 2 – Sintesi non tecnica (PDF 717 kb)

19 Set 2014 Commenti chiusi | A) NEWS 2014/2020, AA) Interreg V A Italia-Austria 2014-2020, News - prima parte, VAS

Commenti chiusi.

Interreg-IV-Italia-Austria

Unione Europea - Governo Italiano - Regione del Veneto